Scontrino, fattura o conto?

Lo scontrino, la fattura o il conto, è un documento che si da’ a qualcuno che fa un acquisto o per qualche servizio svolto. Se si spesso fatturazioni, si consiglia di creare un modello di fattura che è possibile modificare ogni volta che s’invia una nuova fattura a un cliente, e che è possibile scriverlo e cambiarlo quando si comincia a scrivere la fattura. E’ meglio se, in questo caso – si emettono fatture tutti i giorni, di comprare o affiatare un’applicazione che permette di scrivere fatture con pc, tablet o smartphone, e che ha già predisposte tutte le impostazioni. In quaestio caso si scrive nella fattura solo i dati del cliente che deve fare il pagamento, i dati della vostra azienda e descrivere il servizio che deve essere pagato. Se non si emettono cosi tante fatture, si può usare anche il libro di fattura. In questo caso si deve essere molto attenti a scrivere la fattura in due copie – e meglio se il libro di fatture hanno uno strato la fattura bianca, uno strato di carta idem per copiare la fattura per la propria evidenza. E si consiglia, di salvare queste copie di fatture in una scatola a prova di fuoco, solo in caso che succedesse qualche incendio o cosa di simile. Un’altra cosa è ancora più sicura della scatola a prova di fuoco. Salvare le fatture su un pc, disco o forse anche in cloud. Cosi le fatture sono al sicuro, anche se si rompe in pc. Ma in questo caso si devono scrivere fatture a mano in un programma per scrittura – come Word o OpenOffice.